Biografie urbane
Biografie urbane
Biografie urbane

29Ago, 2020

Biografie urbane

Biografie urbane
laboratorio di ricerca visiva sulla città
di Glauco Canalis
Curato da 2LAB e RITMO

Il Laboratorio:
Glauco Canalis è un fotografo italiano. Il suo lavoro riflette sulle nozioni di identità e luogo, orientandosi verso un’idea di Mediterraneo che individua come scenario delle sue narrazioni. Il paesaggio e le città nel meridione d’Italia, i contesti giovanili, le comunità urbane, i rapporti fra culture e popoli, sono elementi costanti della sua ricerca.
Il laboratorio fotografico prende spunto da una riflessione sull’estetica della scena trap italiana, nella quale si denota un focus narrativo sul quartiere di periferia, le case popolari e la vita di provincia. L’obiettivo è sviluppare un percorso visivo incentrato sulla narrazione di realtà radicate nel nostro quotidiano, spesso invisibili. Attraverso l’esplorazione di quartieri, strade, piccole frazioni di territorio e le comunità che li popolano, si intende costruire un volto atipico della città di Catania.
Pensato per chi ha una conoscenza di base della fotografia e intende sviluppare un percorso ed un’estetica personali, costituire un portfolio come referenza da presentare, intraprendere un percorso autoriale. Non vi è limite d’età. Il corso comprende 5 incontri in cui i partecipanti sono guidati alla realizzazione di una sequenza di immagini fotografiche, selezionate e raccolte in una pubblicazione in edizione limitata, presentata all’interno di un’installazione comprensiva del materiale prodotto.

Scarica il programma

L’Autore:
Glauco Canalis nasce a Piazza Armerina nel 1990.
Dopo gli studi in Media Design alla NABA di Milano ed un Master in Fotografia alla Plymouth University, si trasferisce a Londra per uno stage presso la casa editrice Mack Books che lo avvia nel panorama della fotografia inglese ed europea. Dal 2017 lavora come freelancer di base a Londra, muovendosi spesso per l’Europa e continuando a sviluppare un legame solido con l’Italia, Napoli in particolare. Negli ultimi anni collabora attivamente con il regista Francesco Lettieri al progetto dell’artista partenopeo Liberato e alla produzione di Ultras, prima opera cinematografica di Lettieri prodotta da Netflix.

Ritmo:
Ritmo è un progetto nato a Catania nel Dicembre 2012. Mediante una programmazione alternata presenta il lavoro di artisti che operano in diversi ambiti del contemporaneo attraverso esposizioni, progetti editoriali, live set e workshop. Fino al 2018 ha svolto le proprie attività presso lo spazio di via Grotte Bianche. Oggi propone una formula itinerante di appuntamenti dislocati in luoghi diversi, favorendo un dialogo aperto con realtà italiane ed estere, selezionate in conformità di una sintonia progettuale.

Spazio 2LAB :
2 weekend | un laboratorio
Date da definire
Una pubblicazione limited edition e installazione finale per gli studenti

www.glaucocanalis.com
www.welcometoritmo.com
www.duelab.org